Sicurezza

La Divisione Sicurezza opera secondo metodologie avanzate derivanti dall’applicazioni di modelli organizzativi per la sicurezza in realtà industriali ad alto rischio.

Di seguito riportiamo un elenco delle principali attività inerenti l’applicazione delle normative vigente in ambito di:

– Sicurezza e Salute sul Lavoro e nei Cantieri Edili;
– Sicurezza e Salute in ambito Marittimo e Portuale;
– Direttiva Macchine (2006/42/CE) – Marcatura CE;
– Gestione Merci Pericolose (ADR).

  • Check-up Testo Unico Sicurezza Lavoro: analisi della situazione aziendale rispetto alla conformità alla normativa per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, la gestione degli appalti e delle manutenzioni. Individuazione degli interventi tecnici, gestionali, operativi e formativi adeguati alla realtà aziendale. Illustrazione delle modifiche alla normativa di recente introduzione (D. Lgs. 81/08);
  • Assunzione incarico R.S.P.P. esterno;
  • Assistenza al R.S.P.P. interno;
  • Elaborazione procedura operativa per la gestione degli appalti;
  • Analisi situazione operativa e redazione del Documento di Valutazione dei Rischi ex art. 17 c.1 D. Lgs. 81/08;
  • Analisi e predisposizione Documento Unico Valutazione Rischi Interferenze (DUVRI) – art. 26 D. Lgs. 81/08;
  • Valutazioni specialistiche, rilievi/misurazioni e redazione documentazione:
    * ATEX – esplosione;
    * Rischio elettrico;
    * rischio incendio;
    * rischio chimico;
    * rischio rumore;
    * rischio vibrazioni;
    * rischio movimentazione manuale dei carichi (ISO 11228);
    * rischio radiazioni ottiche artificiali;
    * rischio campi elettromagnetici;
    * rischio per lavoratrici madri (D. Lgs. 151/01);
    * rischio microclima;
    * rischio da stress-lavoro correlato;
    * rischio da movimenti ripetitivi;
    * rischi legati al contesto ambientale;
    * rischi legati all’utilizzo di macchine e apparecchiature;
    * rischi legati alle modalità operative.
  • Implementazione sistemi di gestione sicurezza lavoro (Lavoro Sicuro, Linee Guida UNI-INAIL, OHSAS 18001) e assistenza per la certificazione e il mantenimento;
  • Analisi dei contratti e delle deleghe;
  • Predisposizione del sistema di gestione degli appalti;
  • Redazione procedure operative;
  • Assunzione incarico coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione;
  • Assistenza al coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione;
  • Redazione Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC);
  • Redazione Piano Operativo di Sicurezza (POS) e Piano di Montaggio-Uso-Smontaggio dei ponteggi (Pi.M.U.S.);
  • Valutazioni specialistiche;
  • Perizie tecniche in ambito sicurezza e salute sul lavoro e nei cantieri;
  • Consulenza e progettazione in materia di sicurezza nei cantieri navali, per lavori in ambito portuale e a bordo di navi da pesca (DD. Lgs. 271/99, 272/99 e 298/99);
  • Analisi di conformità di macchine/attrezzature/impianti alla normativa in materia di sicurezza applicabile e progettazione interventi di messa a norma con elaborazione progetto di intervento e stima costi;
  • Redazione documentazione tecnica necessaria alla marcatura CE (manuale d’uso e manutenzione, fascicolo tecnico, relazione PED, …);
  • Assunzione incarico di Consulente per Trasporto su Strada di Merci Pericolose (ADR – D. Lgs. 40/00 e D. Lgs. 35/10);
  • Stesura manuale delle procedure di sicurezza per il trasporto di merci pericolose;
  • Audit di conformità alla normativa specifica (ADR – IMDG – IATA e Multimodali);
  • Redazione della relazione annuale (ADR);
  • Consulenza per la gestione di trasporti con problematiche particolari e ottimizzazione della sicurezza nei trasporti di merci pericolose (ADR – IMDG – IATA e Multimodali).

 

Questo post è disponibile anche in: Inglese